Dove e quando

Laboratorio / Esposizione

Descrizione Evento

installazione a cura dell’Associazione culturale Anelli Mancanti.

 

L’Associazione interculturale Gli Anelli Mancanti Onlus presenta per la prima volta presso il Festival culturale Copula Mundi 2019 l’installazione “Riflessioni”. Il progetto, realizzato da un piccolo gruppo di volontari dell’Associazione, nasce da una ricerca sul tema della diversità e dell’integrazione nell’attuale panorama socioculturale del territorio fiorentino. Le fotografie integrate nell’opera ritraggono i volti di alcuni attuali studenti della scuola di lingua italiana che l’associazione promuove dal 1997. Sul retro di ogni volto si svelano brevi informazioni personali dei soggetti ritratti, scaturite da semplici interviste che hanno anticipato gli scatti. Invitando lo spettatore ad interagire con l’installazione mobile, l’opera si propone di stimolare una “Riflessione” basata su valori di empatia e solidarietà. Nella consapevolezza che l’altro siamo noi, esortiamo chiunque si trovi ad entrare in contatto con l’installazione a divertirsi, incuriosirsi, scoprire e riscoprirsi.

 

«Solo se riusciremo a vedere l’universo come un tutt’uno in cui ogni parte riflette la totalità e in cui la grande bellezza sta nella sua diversità, cominceremo a capire chi siamo e dove stiamo. Altrimenti saremo solo come la rana del proverbio cinese che, dal fondo di un pozzo, guarda in su e crede che quel che vede sia tutto il cielo.» 

Tiziano Terzani, Lettere contro la guerra (2002)

.

Bio

Il Centro Interculturale Regionale “Gli Anelli Mancanti” nasce a Firenze nel 1997 come esperienza aggregativa di giovani italiani e immigrati, caratterizzata sin da subito dall’elevata partecipazione di cittadini migranti nelle varie attività e nei servizi offerti.Propongono da sempre in numerose iniziative, volte a sensibilizzare il contesto locale alle tematiche dell’emigrazione e della convivenza tra culture, in un dialogo costante col territorio.

Links